Cane in spiaggia: il tuo animale domestico viene con te?

Non tutti amano stare in spiaggia, ma quelli che lo fanno ci ci passerebbero ogni giornata da giugno a settembre. Tra i proprietari di cani esistono davvero tanti amanti del mare e, stando ai numeri, alla maggior parte piace portare il loro amico a quattro zampe con sé.

In più, dopo aver trascorso la scorsa estate tra le privazioni, è difficile lasciarsi sfuggire l’occasione di correre in spiaggia.

Ma come fare quando decidiamo di andare in vacanza, se abbiamo un cane?

Due sono gli scenari che si presentano: portarlo con sè o affidarlo a qualcuno.

 

Nel caso venga con voi

Prepara una borsa da mare anche per il tuo cane:avrà bisogno di accessori per stare bene in spiaggia. Per esempio, non può mancare la sua crema solare.

I cani a pelo chiaro o sottile, ma in generale tutte le parti del corpo senza pelo, sono particolarmente soggette alle scottature.

Al tuo animale domestico serviranno poi un asciugamano per pulirlo e asciugarlo dopo le sue nuotate, una ciotola bella capiente per la sua acqua e un po’ di cibo.

Da tenere sempre con sè anche una museruola, obbligatoriamente a portata di mano.

 

Ricordate che essere esposti al sole nelle ore più calde del giorno fa malissimo anche a noi umani. Nel caso del cane, è importante che stia all’ombra e al fresco per tutta la giornata.

Nel caso andrete a fare una nuotata, ricordatevi di fare compagnia al vostro animale domestico e sorvegliarlo: i cani sanno nuotare ma la corrente a volte può essere fatale.

Il cane, poi, non deve assolutamente bere l’acqua del mare per risparmiargli disidratazione e problemi allo stomaco e ai reni.

 

Tenete in conto che, nel caso abbiate problemi a raggiungere con il vostro animale domestico la spiaggia o le strutture che avete scelto per le vacanze, potete disporre del nostro servizio di trasporto animali.

 

Se invece resta a casa

Organizzatevi per tempo con un bravo pet sitter. Spesso si pensa alla figura del pet sitter solo in assenza di amici o parenti a cui lasciare il proprio animale domestico. In realtà, come in tutte le cose, è essenziale rivolgersi a chi di competenza.

Per prendersi cura di un cane non basta versare del cibo in una ciotola, bisogna conoscerne il linguaggio. Un pet sitter è preparato non soltanto a comunicare in maniera efficace con il vostro animale ma anche a rispondere con prontezza a situazioni di emergenza.

 

Vita Nova offre ormai da tempo questo servizio: quel rapporto uno a uno con l’animale, su misura e adatto a far fronte alle specifiche esigenze di ogni animale. Grazie anche allo stretto contatto con il mondo veterinario e con quello educativo, disponiamo di risorse in grado di rispondere prontamente a qualsiasi emergenza.

Fermo restando che, in fin dei conti, quasi sicuramente al vostro cane non accadrà nulla di sgradevole proprio mentre voi siete in vacanza, è comodo pensare di lasciare il vostro animale domestico a mani preparate.

 

Contattateci per saperne di più!